Tu sei qui

Land Rover
Range Rover Velar
2.0 TD4 180 CV S

Km--
Data--
Potenza180 CV (132 KW)

TipologiaNuove

CarburanteDiesel

CambioAutomatico
GaranziaNo
Colore carrozzeriaNero Pastello
Marce8
Trazioneintegrale permanente
Cilindri4
Cilindrata1999 cc
Peso1754 Kg
OmologazioneEuro 6
CarrozzeriaSUV/Fuoristrada
Posti5
Porte5
Veicolo commerciale No
Veicolo danneggiatoNo
IVA deducibileNo
Prezzo trattabileNo

EQUIPAGGIAMENTO

Immobilizzatore elettronicoCerchi in legaAntifurtoSistema di navigazioneAutoradioServosterzoRegolazione elettrica sediliSensori di parcheggio assistito posterioriInterni in pelleCruise ControlClimatizzatoreChiusura centralizzataAlzacristalli elettriciESPControllo automatico trazioneAirbag passeggeroAirbag lateraliAirbag conducenteABS

DESCRIZIONE

Concessionaria ROYAL MOTOR :
Vendita e Noleggio a lungo termine

Offerta di Noleggio per 36 mesi / 40.000 km.
Anticipo ? 7.900,00

* Importi iva esclusa 


Specifiche vettura :

Si chiama Velar - nome di origine latina che significa velare, coprire e che risale ai prototipi Range Rover degli anni ?60: fu scelto per nascondere la vera identità delle 26 Range Rover di pre-produzione che andavano in giro per il mondo ? e si inserisce nella gamma Range Rover fra la Evoque e la Range Sport. Come la prima Range Rover del 1970, la Velar porta un'altra piccola rivoluzione nel mondo dei fuoristrada poi diventati Suv e inventa una nuova interpretazione del concetto di "ogniterreno" elegante e raffinata, all'avanguardia nello stile e nelle tecnologie; una estensione coerente con i tempi e con la progressiva tendenza a modelli "crossover" sempre più lontani con il concetto originario delle 4x4.La Velar ha infatti il look di una coupé a quattro posti che maschera le sue dimensioni importanti (è lunga 4 metri e 80) con una linea laterale slanciata e caratterizzata dall'assenza delle maniglie completamente a scomparsa; il risultato è un'impostazione estetica più elegante e ricercata di qualsiasi altro Suv, con l'inconfondibile impronta british che ha fatto la fortuna delle Range Rover. La conferma viene infatti dagli interni che sono altrettanto ricercati e innovativi con in evidenza la presenza di ben tre schermi multifunzione per tutti gli usi; oltre a quello principale al centro della plancia c'è quello dedicato al cruscotto configurabile e un ulteriore touchscreen alla base della plancia che di fatto sostituisce tutti i comandi tradizionali sostituiti da icone a portata di dito. Sotto il vestito la struttura in alluminio è un'elaborazione di quella modulare utilizzata per le altre Range Rover e lo stesso vale per le sospensioni e la trasmissione, ovviamente integrale. Cambia invece la scelta delle motorizzazioni che in questo caso vede la prevalenza dei "piccoli" nuovi quattro cilindri: il 2000 diesel con 180 o 240 Cv e il 2000 a benzina da 250 Cv. Al top di gamma due 6 cilindri il diesel da 300 Cv e il benzina da 380 Cv con prestazioni super (250 km/h e 0-100 km/h in 5,7 secondi).
alVolante non si assume alcuna responsabilità sull’esito delle transazioni e sul loro contenuto.
Per difenderti dalle truffe, leggi QUI.